fbpx

San Valentino. Una delle feste più amate e odiate.
La festa degli innamorati, la festa dell’amore, la festa delle coppie felici.

 

 

Ma che cosa simboleggia il giorno di San Valentino secondo il Love Management®?

E’ un momento speciale che ci ricorda di ricongiungersi alla Fonte dell’Amore Universale.

L’Amore vero, non quello che la nostra mente pensa che sia.

Non l’infatuazione temporanea.

Non la ricerca di un bisogno interiore che pensiamo di soddisfare riponendo tutto sulle spalle di un’altra persona.

Secondo il Love Management® la prima persona da amare siamo noi stessi.

Mi è piaciuta molto una citazione che ho sentito durante un training negli USA:

I Love Me
so (=così)
I Love You
so
You Love You
so
You Love Me

Amando noi stessi significa amarsi totalmente con le nostre qualità e le nostre difficoltà, con i nostri pregi e i nostri difetti, con quello che ci piace e quello che non ci piace.

Perchè siamo fatti così. E’ la nostra natura. Dentro di noi c’è uno spaccato di quello che è il mondo là fuori. Fatto esattamente delle stesse cose: qualità e difetti, luci ed ombre, cose che ci piaccono e cose che non ci piacciono.

Partendo con l’amare, accettare, comprendere (ovvero com-prendere, prendere insieme), noi stessi TOTALMENTE, possiamo anche amare un’altra persona, le altre persone, e il mondo che ci circonda.

Come spiego in modo approfondito nel libro “Riprendi il tuo Potere”, accettare ciò che non ci piace non significa accettare passivamente e non fare nulla per cambiare, significa accettare quello che è prima di tutto e POI trovare il modo per cambiare e migliorare noi stessi e il mondo.

L’Amore più grande che puoi sperimentare è in comunione con Dio.
E’ l’Amore perfetto, quello che tutti cercano.
Un Amore così grande che nessuna parola lo può spiegare.
Meditando profondamente conoscerai questo Amore puro e potrai donarlo anche agli altri.”
Paramahansa Yogananda

 

2015-01-19 18.49.19
Mi sembra perfetta questa citazione, da dedicare al giorno di San Valentino.

Fatti questo regalo per questa giornata.

Celebra l’Amore vero!

Prendi uno spazio per te per connetterti a questo Amore Divino che scorre già dentro di te e lasciati nutrire.

Sperimentalo subito con questa breve ma profonda meditazione (7’46”):

Quando incontrerai il tuo partner e le altre persone:

  • immagina di inondarle con questo Amore a cui ti sei connesso,
  • focalizzandoti sul donare loro Amore non farai altro che riaccenderlo e rialimentarlo dentro di te,
  • riconnettiti al respiro, inspiralo dalla fonte universale ed espiralo verso di loro,
  • ti basterà solo pensarlo e ti potrai riconnettere con molta facilità.

L’Amore è l’unica risorsa che aumenta quando viene condivisa con gli altri

Quindi non essere avido! Dona gioiosamente questo Amore! 🙂 A chiunque incontri!

 

E ricordati che

l’opposto dell’Amore non è la solitudine ma la Paura

Paura di sbagliare, di non essere all’altezza, di essere giudicato, di avere sensi di colpa per aver fatto qualcosa solo per te, e tutte le altre paure.
Regalati Amore dicendo o facendo qualcosa che rimandi da tempo che sai che è un bene per te, di cui puoi goderne SENZA aspettare altre persone o input dall’esterno.
Va bene se lo vuoi condividere, ma è qualcosa che viene SOLO DA TE.
Puoi chiamare qualcuno e dirgli che gli vuoi bene, scrivere un biglietto, comprare qualcosa che sia un regalo per te, farti fare un massaggio, fare un disegno, cantare una canzone in mezzo al traffico, andare a camminare nella natura,….
Sarebbe bellissimo leggere nei commenti quello che hai fatto, le ispirazioni che hai avuto in modo che anche tutti gli altri ne possano essere ispirati.

Ti auguro una giornata dell’Amore così piena di gioia e di Amore che straripando fuori dal tuo corpo e dal tuo cuore inonderai tutto lo spazio intorno a Te!

LOOOOOOOOOOVEEEEEEEEEEEE,

Miranda

PS: condividi qui sotto l’articolo con chi pensi possa gioire con più Amore VERO nella sua vita!

PPS: ti ricordo che è disponibile il programma “Realizza il Tuo Sogno Impossibile” con i principi del Love Management, derivante dal mio ultimo periodo sabbatico, vedi tutto QUI